loader image
Anima di una terra dal cuore antico

Quale vino rosso scegliere per le grigliate

Voi sapete quale vino rosso scegliere per le grigliate?
Regina dei ritrovi estivi e sinonimo di convivialità informale, la grigliata rappresenta un rito osservato da moltissime culture e legato alla socialità umana da secoli. Ecco spiegato perché quando è ora di accendere la griglia, tutti sono felici di riunirsi e gioiscono di fronte alla prospettiva di passare del tempo di qualità assieme all’insegna del buon cibo. Per quanto l’evoluzione dei gusti e delle esigenze del consumatore abbia prodotto un aumento di persone che osservano una dieta vegetariana o vegana, la grigliata rimane prevalentemente legata a carni di manzo e maiale. Tuttavia, è normale chiedersi come scegliere un buon vino da abbinare per una grigliata, dato che questa modalità di cottura conferisce sentori molto particolari ai cibi. Scopriamo di seguito quali sono gli abbinamenti più riusciti con le carni alla griglia.

Perché scegliere un vino rosso per la grigliata?

Per stupire gli ospiti con abbinamenti perfetti, è importante comprendere alcune regole generali per cui un certo vino si adatta a diversi cibi. In linea generale i rossi si abbinano egregiamente alle carni alla griglia, perché l’umami e l’elevato contenuto di grassi nella carne sono bilanciati dai tannini presenti nel vino rosso. Allo stesso tempo, i rossi possono accompagnare senza sovrastare le verdure, poiché alla griglia questi ingredienti assumono maggiore complessità e struttura. Ad ogni modo, per realizzare abbinamenti perfetti è importante tenere conto di due aspetti: la tipologia di carne e la presenza di eventuali salse. Ad esempio, un rosso intenso come il vino Aglianico è perfetto per accostamenti originali, mentre il vino Taurasi può sottolineare le sfumature affumicate dovute alla cottura alla griglia di pregiata carne di manzo.

 

Quali tipologie di rossi si adattano alla carne alla griglia

Nella nostra gamma l’Irpinia Aglianico Doc si presta all’esaltazione di specialità grigliate di carne di maiale, soprattutto se è previsto l’accompagnamento con salse a tendenza acidula e leggermente dolce. La carne di maiale ha un sapore più delicato rispetto al manzo ed è per questo motivo che spesso viene servita con salse dalla personalità decisa a base di senape. Ecco dunque che un buon piatto di costicine alla griglia può dare il meglio se accostato a un calice d’Irpinia Aglianico Doc. Per quanto riguarda invece una grigliata in cui le protagoniste sono delle carni rosse di grande qualità e molto amate dai commensali di tutte le età, come gli hamburger o le bistecche, meglio puntare su un’opzione che riesca ad esaltare i sentori lievemente affumicati che sono il frutto di un metodo di cottura particolare. Noi di Cantine Novera consigliamo il vino Campi Taurasini, che si contraddistingue per la struttura e i tannini evidenti ma al contempo eleganti. Qualsiasi sia la carne scelta, la nostra gamma https://cantinenovera.it/vino/ offre opzioni valide per fare bella figura con gli ospiti, poiché siamo specializzati nella vendita online di vino rosso di qualità.

Bene, ora sappiamo quale vino rosso scegliere per le grigliate.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Per una migliore esperienza di navigazione ruota lo schermo