loader image
Anima di una terra dal cuore antico

Vino rosso campi taurasini come abbinarlo

Intenso e profumato, il vino rosso Campi Taurasini D.O.C. è un’etichetta che rappresenta un’interpretazione autentica e originale al tempo stesso del territorio irpino. All’interno della nostra gamma questo vino rosso spicca per versatilità, dato che può adattarsi a diverse pietanze. Di seguito vediamo qualche consiglio utile e alcune idee di abbinamenti.

Oltre le categorie generiche: come abbinare Campi Taurasini D.O.C.

Nel creare un abbinamento cibo-vino perfetto, è importante tenere conto non solo dell’ingrediente principale dei piatti, ma anche dei metodi di preparazione e cottura, nonché di eventuali condimenti e spezie che possono influenzare il risultato finale. Non è sufficiente infatti abbinare un vino rosso con categorie vaste, come “carne” e “formaggio”. Ad esempio, un vino rosso strutturato come Campi Taurasini D.O.C. rischierebbe di coprire i delicati sapori di un formaggio poco stagionato o di una carne bianca alla piastra.

 

Gli abbinamenti migliori con il vino rosso Irpinia Campi Taurasini D.O.C.

Per quanto riguarda i piatti di carne e selvaggina, questo vino può reggere abbinamenti anche con preparazioni complesse come lo stufato di manzo o d’agnello e il capretto arrosto, grazie al piacevole contrasto coi tannini. Inoltre, l’accostamento alle materie prime del territorio risulta sempre vincente. Ecco dunque che un provolone stagionato o un pecorino irpino sono perfetti per un tagliere di antipasti. Se si desidera aggiungere dei salumi, meglio puntare sulla soppressata e il capocollo. Quest’etichetta può esaltare una cena con secondi piatti importanti, nonché valorizzare occasioni conviviali come un aperitivo con gli amici.

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Per una migliore esperienza di navigazione ruota lo schermo